domenica 12 ottobre 2008

San Diego: sole, surf e... salentini fancazzisti!

San Diego (CA),
October 12th

E' la grande sfida americana. Per chi non sapesse, West Coast ed East Cost, per il popolo a stelle e strisce, suona un pò come Settentrione e Meridione per il nostro Bel Paese. Stili di vita diversi, modi di approcciarsi alla realtà quotidiana opposti. E se a New York la gente sfreccia a cento all'ora in mezzo ai taxi, in California la gente si prende il suo tempo. Si alza con calma e con calma si tuffa in acqua... Non è dato sapere quale dei due stili di vita sia migliore, ma una chiaccherata con Paolasso - ormai mio fratello acquisito - non ce la toglie nessuno. In collegamento diretto Times Square e Pacific Beach si uniscono, giusto per regalarvi due risate...

Enricuzzu: "Paolasso, ti ho disturbato?"
Paolasso: "Disturbato no, ma mi fa strano scrivere una mail dal momento che qui sono tutti un po' disconessi dal mondo... mi sono dovuto abituare (con dispiacere!) al 'Take it Easy'!"

E: "A surf come siamo messi?"
P: "...beh, diciamo che la prima lezione a Pacific Beach con gli occhi puntati addosso di decine di surfisti professionisti non è proprio stato il massimo... soprattutto quando l'istruttore, pagato profumatamente, commenta il tuo primo approccio alla tavola dicendo che anche una tartaruga farebbe meglio!"

E: "Cosa ci fa un salentino in California?"
P: "Esattamente quello che ci fa un palermitano a New York con l'unica differenza che il salentino è abbronzato e fancazzista mentre il palermitano lavora assai! Such is life!"

E: "San Diego vs New York... chi vince?"
P: "Non ti rispondo neppure... mi limito solo ad un dato... 360 giorni all'anno di super sole... e gli altri 5? Semplice sole!"

E: "Le mille luci di Times Square però li non ci sono..."
P: "...si, ma ci sono le mille luci dei falò la sera ad illuminare la baia!"

E: "Io voglio andare a vivere in California e sono a New York. Tu vuoi andare a vivere a New York e sei in California. Ci prendiamo in giro?"
P: "Diciamo che potrei rivedere la mia posizione a riguardo... quasi quasi..."

E: "Raccontaci qualcosa di californiano..."
P: "Ho conosciuto il classico siciliano emigrato all'estero 36 anni fa! Un certo Salvatore Vanella che dopo essersi presentato dicendo di essere originario di Aspra ha voluro chiarire che è scappato dal suo paese in quanto il più pericoloso personaggio della zona ("Eru u primu camurrista!")! Da classico italiano mi sono permesso di chiedere se conosceva un certo Genuario, anch'esso di Aspra e non potevo ricevere rispota più eloquente: "U Genuariu... minchia, ci diedi u primu pugnu !!!". Insomma siamo diventati amici... ma soprattutto ora ho le spalle coperte!"

E: "Un siciliano a New York per promuvere gelati e sorbetti... ci potresti credere?"
P: "Ma non lavoravi in un panificio ?!?"

E: "E se il carretto dei gelati si spostasse dalle tue parti?"
P: "Beh, considerando il peso forma degli abitanti di San Diego mi sa che il business girerebbe bene... qui i gelati se li mangiano 6 alla volta!"

E: "Cosa ti manca dell'Italia? (tieniti quella lacrimuccia che non ci crede nessuno...)"
P: "Il McCicken Menu del McDonald di Piazza Duomo! Amoreeeeee scherzo... manchi solo tu qui !!!" (...a scanso di imbarazzanti equivoci, il riferimento è a Roberta, storica zita! ndr.)

E: "Salutaci come ci saluterebbe un californiano..."
P: "Con il DAP, ossia braccio alzato a dare il 5 facendo attenzione a nn farlo con il palestrato di turno, altrimenti il rischio borsite è assicurato! In più è assolutamente d'obbligo il vero saluto californiano ossia 'Have a Blast' che nello slang locale vuol dire 'divertiti il più possibile', ossia... devastati pure tanto lo fanno tutti! Io invece cerco di diffondere il più salentino dei saluti... STATTE BBONU!"

Da San Diego è tutto, cari amici... per quanto riguarda me, corro a prenotare il biglietto: la California mi aspetta!

(nella foto) Paolasso gioca a fare Mitch Buchannon su una torretta "Baywatch Style"

4 commenti:

Mena ha detto...

Bagnino, aiutooooooooo!!!! E' vero, Paolo, sembri proprio Mitch!!!! (stessi addominali ahah).

Ragazzi, beati voi!!!!!!!! Qui a Milano è il solito stress...lavoro e tesi..... divertitevi più che potete!!!!

un bacio da Milano
Mena

Enricuzzu ha detto...

Sento un neanche tanto sottile odore di presa per il culo... =)

Una vasatazza anche a te!
E

paolasso ha detto...

Mena, vienimi a trovare così ti faccio fare una settimana a base di cibarie americane di dubbio gusto...poi vediamo come diventi!:))) Un bacione

Enricuzzu ha detto...

Devo dargli ragione... io da qua mi sogno ogni notte un buon piatto di pasta, in compenso sono diventato esperto in tutte le varianti del chili-cheese-hotdog-burger-and-chips-deluxe e ei mega mocha frappuccini ice bleended di Starbucks!
Insomma... gli addominali scolpiti nella roccia ne risentono! =)